PDF Stampa E-mail

Pai Fa

 

Azione

Praticata a lungo (spalle, braccia, sulla regione dorsale e lombo sacrale) con minore frequenza e più energicamente calma i dolori, fa circolare il Sangue, rimuove le stasi ed elimina spasmi e contratture. Se eseguita per breve tempo (torace anteriore, addome, testa), con frequenza maggiore e leggera, è stimolante , regolarizza stomaco ed intestini, elimina la pienezza di petto. Se praticata in modo energico ha funzione inibente.

Esecuzione
La manovra consiste nel percuotere ritmicamente con il palmo della mano che ha le dita flesse e leggermente rigide dando alla mano una forma concava e conferendo alla percussione un suono sordo. Se eseguita su di una superficie estesa come la schiena si utilizzano le due mani alternando la percussione tra la destra e la sinistra. Nell'esecuzione il polso deve essere morbido e mobile.